E.T.E – Economy & Technology in Europe – Qualitas Forum

E.T.E – Economy & Technology in Europe

ete

ABSTRACT

Il progetto E.T.E è stato rivolto a  studenti in formazione professionale iniziale del settore economico e tecnico (indirizzo amministrazione, finanza e marketing e indirizzo Costruzioni Ambiente e Territorio) della Regione Toscana, in particolare dell'Istituto di Istruzione Superiore Salvemini Duca D'aosta di Firenze (50 studenti) e l'Istituto di Istruzione Superiore Signorelli di Cortona (40 studenti), e mira a diffondere la mobilità degli studenti nel settore tecnico-economico in Europa.

 

Gli obiettivi:

- offrire agli studenti l’opportunità di acquisire o migliorare competenze on the job attraverso un’esperienza di tirocinio all’estero valida ai fini dell’alternanza scuola lavoro e certificata attraverso il sistema Europass;

- conoscere dall’interno realtà imprenditoriali di altri paesi

- motivare gli studenti ad uno studio più proficuo e/o rimotivarli allo studio;

- motivare i giovani a diventare promotori della mobilità all’estero presso i loro pari e così diffondere le opportunità offerte dall’Unione Europea;

- promuovere il dialogo interculturale  ed un senso più profondo di identità e cittadinanza europea tra i giovani;

- favorire l'utilizzo del sistema ECVET nei paesi europei;

- favorire l’autonomia e la crescita personale dei giovani partecipanti

- fruire del valore aggiunto dell’esperienza all‘estero

 

I risultati del progetto per i partecipanti:

- un miglioramento delle loro competenze tecnico-professionali, linguistiche-comunicative

- sviluppare l’acquisizione di una mentalità imprenditoriale utile ad affrontare con maggiore consapevolezza le future scelte formative e professionali

- un miglioramento delle competenze"da esperienza",interpersonali, interculturali e sociali e competenza civica, digitali e linguistiche, imprenditoriali e di espressione culturale oltre che di imparare ad imparare su tutto l'arco della vita

- un loro sviluppo personale che consenta di terminare il percorso scolastico, con una preparazione adeguata alle richieste del mercato del lavoro locale.

- miglioramento del livello di studio e della propria autonomia grazie al percorso internazionale effettuato, la certificazione,validazione ed il riconoscimento dello stesso.

 

I risultati del progetto per il promotore ed i partner:

-  acquisizione o miglioramento delle competenze nella gestione di reti internazionali e di percorsi di mobilità internazionale.

- miglioramento della capacità di organizzare e gestire percorsi formativi di qualità;

 

Le mobilità – della durata di 3 settimane - si sono svolte in Francia, Spagna e Regno Unito a settembre 2015 e  avranno luogo nello stesso periodo anche nell'anno 2016, quando gli studenti devono comunque svolgere il loro tirocinio formativo previsto dal loro percorso scolastico.



Partner del progetto: